sabato 12 agosto 2017

Recensioni Minute - Luglio 2017 + Io Gioco + Report picnic ludico

scritto da TeOoh!


Ok, questo è un vlog come tutti gli altri vlog. Però secondo me è meglio degli altri vlog.
Perché ci sono delle robe di cui vado davvero orgoglioso e che mi hanno lasciato addosso, ancora oggi, un bel po' di hype.
In fondo sono due realtà che per me, quando ho iniziato questa scommessa del "parlare di giochi" non erano nemmeno sogni. Semplicemente non pensavo di arrivarci, forse avrei smesso prima.

Le due cose sono già spoilerate nel titolo: la rivista "Io Gioco" e il report del "Picnic ludico".


Il "Picnic" sta diventando sempre più un appuntamento di lancio dell'estate ludica. Giunto ormai alla terza edizione, ha sempre visto incrementare i partecipanti, tanto che quest'anno ho deciso di cambiare location. Forse un po' meno picnic-osa, ma decisamente più adatta a un branco di gamer agguerriti. Mandello Vitta come paese ospitante (abbiamo credo raddoppiato la popolazione locale! LOL), una fantastica tettoia arieggiata a ripararci dal sole (e soprattutto dall'eventuale pioggia) e una pro-loco disponibilissima che si è occupata di preparare cibo. Tanto cibo.
Poi, semplicemente si è giocato. Aggregazione libera. Si parte timidi, ma in breve si iniziano a rimescolare i gruppi, a chiedere "posso provarlo" e "me lo spieghi?". In sostanza è un po' l'atteggiamento che si vive in ludoteca da noi... solo più in grande! Ho contato più di 100 presenze, valutando che ho terminato tutti i gadget (precisi! fosse stato 1 presente in più avevo un problema) e ne avevo fatti 85 (quindi almeno 85 frigoriferi, ma i singoli erano davvero pochi)... persino il pane e marmellata si è esaurito.

Se volete vedere intanto la LIVE che ho girato con il cell (qualità video molto bassa, purtroppo non prendeva quasi il 3G) questo è il link. Altrimenti c'è il report con qualche foto nel vlog più sotto.

Invece sulla rivista "Io Gioco" ho semplicemente (e con semplicemente nascondo un "che figata") scritto un articolo sulla rubrica intitolata (poteva essere altrimenti?) "La Mansarda". È un progetto di rivista cartacea figlio di The Games Machine, storico punto di riferimento per i videogiocatori. 80 pagine in cui si parla di giochi: target molto casual gamer, ma non per questo non riesce a intrattenere un gamer nella lettura.
Ecco, credo che il punto di fondo sia questo: intrattenere. In molti hanno criticato il taglio sostenendo che non ci fosse niente "che non sapessi già" o che non si parlasse dei giochi "duri&puri", però... a me ha comunque intrattenuto lo stesso. È un leggere di giochi. A me piace farlo. Leggo anche 2/3/4 recensioni dello stesso gioco, non per saperne di più (magari ne ho pure fatta una io dopo N partite), ma per il gusto di leggere di giochi. 
Venendo al mio articolo: ho fatto una sorta di "giornata ideale" di un gamer in vacanza. Uno che si è portato dietro un botto di roba, per sfoderare l'arma giusta nel momento giusto con le persone giuste.
Ah, e a fianco a me trovate articoli sempre non pubblicati online di altri nomi come Agzaroth, Sgananzium, Dado Critico. Così. Per dire.

Bom, vi lascio alla scaletta

00:16 Picnic ludico 2017
05:58 Io Gioco #0

09:49 Dale of Merchants
11:35 Legendary Encounters
14:12 Antarctica
15:57 CVlizations
17:23 Expedition: the roleplaying card game
19:42 Fabled Fruit
21:08 Armi e Acciaio
23:25 Paku Paku

25:07 Progetti e appuntamenti

E vi auguro BUONA VISIONE!

1 commento: