giovedì 13 aprile 2017

[La vedetta di KS] Dodicesima puntata

scritto da Sayuiv (Yuri)

Modena Play è passato e con sé ha portato via tanti nostri dindini, ma per fortuna Pasqua è in arrivo e magari dentro l'uovo potremo trovare qualche bel rifornimento per il povero compianto portafoglio. Be', se non sapete ancora cosa farci ecco a voi qualche spunto in questa dodicesima puntata:
  • 878 Vikings
  • Badass Riders
  • DIG
  • Clash of Steel
  • Mutant Crops


878 Vikings
Scadenza: 18/04
Descrizione: Da 2 a 4 giocatori, 10+ per una durata da 1 a 2 ore
Clicca qui per andare alla campagna

Gioco storico che, come da titolo, è ambientato nel IX secolo. I giocatori prenderanno il posto degli inglesi intenti ad arrestare l'avanzata delle truppe vichinghe intenzionate a conquistare l'Inghilterra. Ci sono due fazioni per schieramento: gli inglesi decidono da quali territori partire, mentre i vichinghi una volta cominciata la partita inizieranno la loro invasione dalle coste. Il turno di gioco viene decretato in modo casuale dalla pesca dei cubetti all'interno di una sacca, creando una tensione e un senso di essere in balia del destino. Tramite l'utilizzo di carte le varie fazioni avranno modo di muoversi, attaccare, portare o rinforzare truppe e costruire.
Ogni fazione ha dei leader che possono essere giocati, i quali hanno delle abilità speciali, mentre i dadi specifici di ogni fazione daranno modo di utilizzare i rispettivi punti di forza o di limitare le proprie debolezze. La fine della partita viene decretata dai giocatori nel momento in cui viene firmato il trattato di Wedmore e questo avviene quando una delle fazioni gioca entrambe le sue carte tregua. Una volta firmato il trattato si eseguirà un ultimo turno e se i vichinghi hanno preso possesso di 9 o più contee avranno vinto, mentre gli inglesi vincono se sono stati bravi nel delimitare le conquiste dei vichinghi. Le meccaniche del gioco non sono spiegate molto approfonditamente nella pagina KS, ma è evidente che il gioco dovrebbe riuscire ad offrire una profondità tattica e strategica grazie appunto alla personalizzazione dei dadi e carte di ogni fazione. A questo si aggiungono i leader capaci di ribaltare le situazioni. Non è molto chiaro nel caso di una partita a 3 giocatori come questa venga gestita, se facendo giocare un doppio turno al giocatore singolo o facendogli controllare entrambe le fazioni. La grafica della mappa sembra azzeccata al periodo e al tema, così come le illustrazioni sulle carte. La casa editrice ha già eseguito 4 KS di successo, tra cui altri giochi a tema storico, per cui dovrebbe essere una garanzia per coloro che adorano la coerenza in questi tipi di giochi. La campagna attuale è partita con una richiesta di 20 mila euro, ma ha superato abbondantemente i 400 mila sbloccando diversi SG. Il pledge base è di 69 euro e include già una prima espansione, poi per i collezionisti ci sono gli add-on per le miniature dei leader, delle costruzioni e una tiratura limitata di un tabellone extra large!


Badass Riders
Scadenza: 15/04
Descrizione: Competitivo dai 2 agli 8 giocatori, 12+ per una durata dai 20 minuti in su
Clicca qui per andare alla campagna

Gioco di carte che cerca di calare i giocatori in un modo post apocalittico, dove prenderanno il ruolo di piloti intenti a vincere una corsa all'ultimo sangue. Il video presentato e anche le illustrazioni richiamano molto i film di Madmax come ambientazione.
Il gioco sembra una riproduzione semplificata e portatile di Rush and Bash. A inizio partita, grazie alle carte terreno, decideremo la lunghezza e la difficoltà del percorso, andando così a modulare la durata della partita. Ogni giocatore potrà scegliere una carta pilota e un mezzo tra quelli a disposizione. Grazie all'utilizzo delle carte potremmo effettuare diverse azioni, come migliorare il nostro veicolo, azionare nitro, turbo o cercare di attaccare gli avversari grazie all'utilizzo di varie armi a disposizione. Onestamente il gioco sembra interessante e anche ben pensato, ha raggiunto un buon grado di successo di KS arrivando quasi a 50 mila euro a fronte dei 6000 richiesti, sbloccando una valanga di SG atti ad aumentare la variabilità dei piloti, delle carte terreno speciali con i relativi token, così come nuove armi e token appositi, il tutto per un prezzo di 20 euro più 5 di spedizione. Interessante come add-on l'espansione che aggiunge una modalità campagna cooperativa, da giocare lungo tre scenari, o una modalità campionato, che permette di utilizzare due scatole del gioco base per arrivare fino a 16 giocatori in contemporanea. Per gli amanti delle miniature potete anche comprare quelle da utilizzare al posto dei token presenti nella scatola e che sembrano avere anche un alto grado qualitativo. Ambientazione che mi garba molto, progetto interessante, se non avete Rush and Bash o un alternativa consiglio caldamente di farci un pensiero.


DIG
Scadenza: 16/04
Descrizione: Competitivo da 2 a 4 giocatori, 10+, durata dai 20 ai 45 minuti

Gioco di carte di strategia, gestione risorse e push your luck. I giocatori saranno impegnati ad estrarre gemme scavando tunnel nella collina. Come detto il gioco è composto da 140 carte quadrate che andranno a indicare ciò che troveremo scavando nella collina, miglioramenti per la galleria che si sta creando o creature ostili che intralceranno il nostro cammino.
In più a farci compagnia ci saranno dei personaggi speciali che, se arruolati, ci aiuteranno a superare le difficoltà. Nel proprio turno il giocatore pescherà una carta dal mazzo collina e, nel caso sia una gemma preziosa, può tenerla. Ogni gemma ha un valore in cristalli che va da 1 a 4. Queste essenzialmente servono per poter reclutare uno scavatore. Nel momento in cui siamo in grado di ottenere uno scavatore, quando andiamo a scoprire la carta dal mazzo collina possiamo decidere di spendere 5 cristalli e mettere uno scavatore creando così una galleria. Nel momento in cui si piazza lo scavatore peschiamo una nuova carta da aggiungere alla galleria. La particolarità dello scavatore è che, oltre al fatto di darci la possibilità di scavare una galleria, fa comparire una gemma preziosa alla quinta carta consecutiva contando quella in cui è posizionato. Ogni giocatore ha a disposizione 4 scavatori. Nei turni successivi quindi quando si va a pescare dal mazzo collina dobbiamo dichiarare se vogliamo scavare nelle gallerie già presenti oppure crearne una nuova ponendo un nuovo scavatore. Nel caso in cui dichiariamo di scavare nelle gallerie già presenti pescheremo una carta per ciascuna di esse. Inoltre è possibile piazzare più di uno scavatore nella stessa galleria, ovviamente fino a un massimo di 4. Quindi, riepilogando potremo eseguire una sola di queste azioni: scavare, andare alla taverna per reclutare uno scavatore (come pure altri personaggi speciali), chiudere una galleria. In tal caso tutte le carte presenti finiranno in nostro possesso e gli scavatori presenti tornano alla taverna. Però la collina non è piena solo di pietre preziose, ma anche di oggetti che ci aiuteranno a velocizzarci o nemici che potranno farci indietreggiare. Difatti sono presenti mostri con poteri speciali, i quali toglieranno carte dalla nostra galleria, che possono essere annullati grazie a personaggi speciali. Ed è grazie a questa componente che entra la meccanica del push your luck. Teoricamente, utilizzando 4 scavatori nella stessa galleria, dovendo pescare una nuova carta da piazzare nel momento in cui piazziamo lo scavatore, potremmo subito raggiungere la cifra di 5 carte e guadagnare una gemma preziosa, stando comunque attenti ai vari imprevisti. Il vincitore è colui che riuscirà per primo a raccoglie 10 gemme preziose. Gioco simpatico, con una grafica retrò a 8-bit che colpisce diretto il cuore dei nostalgici ed elementi fantasy che aggiunti ad un prezzo giusto ne fanno un valido candidato per quando avete poco tempo o tra un cinghialone e un altro.



Clash of Steel
Scadenza: 16/04
Descrizione: Competitivo da 2 giocatori per la durata di 15 minuti

Siete alla ricerca di un nuovo gioco per 2? Siete amanti della storia e in particolare del medioevo? Vi hanno sempre appassionato gli scontri all'arma bianca? Ecco il gioco che fa per voi! Clash of steel si prefigge come obiettivo quello di farvi rivivere gli scontri tra cavalieri in epoca medioevale. I giocatori a inizio partita costruiranno il loro deck secondo alcune regole. In ogni turno contemporaneamente decideranno che carta giocare per ogni tipo
(arma, tipo di attacco/difesa, posizione) e "scommettono" 2 carte stamina, le quali hanno valori variabili. A partire dal giocatore di turno si sceglie quale carta giocare di fronte a sé e se giocarla coperta o scoperta. L'altro giocatore giocherà lo stesso tipo di carta seguendo la scelta coperta o scoperta per poi fare a sua volta lo stesso con la carta successiva. Una volta scelte le carte si selezionano due carte stamina, dopodiché si scoprono tutte le carte scelte e si determina il risultato delle azioni. Il gioco non prevede intervento della dea bendata, visto che la scelta ricade tra tutte le carte del mazzo, in più la strategia viene formata dalla scelta del tipo di posizione, dal tipo di attacco che può essere veloce, potente, ecc ecc... in più le carte più forti consumeranno entrambe le carte stamina scommesse, mentre altre potrebbero farne scartare una sola tra le due. In teoria si dovrebbe ricreare la dinamica dei duelli alla ricerca del momento giusto per sferrare l'attacco vincente. Idea carina, da vedere come gira e sicuramente da provare. Illustrazioni a tema nella norma, prezzo a portata. 


Mutant Crops
Scadenza: 20/04
Descrizione: Competitivo da 2 a 4 giocatori, 14+, dai 15 ai 30 minuti

In un futuro non troppo lontano l'agricoltura chimica è diventata la normalità e grazie anche ai livelli di inquinamento planetario i vegetali si sono trasformati in carnivori e, non più contenti di sola acqua, vanno alla ricerca di cibi ricchi di proteine.
È l'incipit di questo filler con meccanica di piazzamento lavoratori, dove i giocatori saranno chiamati a ricoprire il ruolo di agricoltori intenti a creare i migliori vegetali carnivori per guadagnare più soldi possibili. Come detto, grazie alla meccanica di piazzamento lavoratori, cercheremo di procurarci tutte le risorse necessarie tipo semi, acqua e carne. Con i semi potremo comprare le piante da far crescere per poi, con acqua e carne, cercare di aver il miglior risultato possibile. Ovviamente per compiere le varie azioni dovremo competere con gli altri agricoltori per gli spazi necessari. Grafica molto gradevole, a 7 giorni dalla fine ha appena superato il goal prefissato. Prezzo sotto i 20 dollari, per coloro che non possono fare a meno di un piazzamento lavoratori anche quando giocano un filler!

Nessun commento:

Posta un commento