sabato 7 gennaio 2017

Recensioni Minute - Dicembre 2016

scritto da TeOoh!

Si sa che Gennaio è il tempo dei buoni propositi e dei resoconti dell'anno passato.
Dal canto mio, buoni propositi non ne ho ancora fatti, perché tutto sommato come sta andando avanti un po' tutto, non mi dispiace. Ergo, mi sono già dimezzato il lavoro da fare.
E ho pure aggiunto un vantaggio non indifferente, di non dover fare la conta a fine anno dei propositi che non sono riuscito a mantenere.
Detto questo, chiudo con questo vlog i titoli giocati nel 2016 e arrivo a tirare le somme di quanto abbia effettivamente giocato nell'anno. 


Ad essere sincero, pensavo molto meno. Due anni fa, quando ho iniziato "seriamente" a tenere il conto, ho fatto numeri ben più bassi, con stress per raggiungerli ben più alto.

Qua, mi sa, che si vede la "preparazione atletica" che permette di fare la differenza sulle lunghe distanze.

Ringrazio quindi in primis tutti coloro che hanno acconsentito a sedersi al tavolo con me, perché è grazie a loro se tutto ciò è possibile. In secondo luogo, ringrazio tutti voi che invece seguite i miei sproloqui vari, che siano recensioni, vlog, hangout, suonatine col kazoo, eccetera.

Arriviamo quindi alla scaletta del video di oggi:
07:16 Draconis Invasion
10:31 Game of Trains
11:36 Kingdomino
13:14 Rhino Hero
14:12 Alea Iacta Est
15:41 Fields of Arle
17:36 Mask of Anubis
20:15 In Alto i Calici

23:10 Appuntamenti e progetti

Vi anticipo che ho già iniziato la cernita per mettere in piedi gli Awards 2016 e che settimana prossima se fate un salto a IDeAG, potrete ascoltare un interessante workshop mio+Walter Nuccio e scambiare insieme quattro chiacchiere!


5 commenti:

  1. Ciao TeOoh! e grazie come sempre per le tue recensioni. Come si ottiene il codice per farsi inviare la Statua della Libertà?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Claudio.
      Dentro alla scatola dell'espansione c'era un vero e proprio codice che, inserito in un form sul sito della Repos, ti faceva arrivare a casa la promo!
      Di più non saprei aiutarti... secondo me, se fai la domanda, a questo punto non è in tutte le scatole. :(

      Elimina
    2. Ah, non avevo capito che fosse nella scatola di Pantheon! A questo punto dovrò procurarmelo. Grazie.

      Elimina
  2. Quest'anno a Essen hanno rieditato "Alea iacta est". Il gioco è praticamente uguale con l'aggiunta di alcune altre plance (almeno credo, perché non conosco AIE).
    Il suo nome è: Order of the Gilded Compass.

    L'ho acquistato perché mi piaceva molto la meccanica di piazzamento dadi in cui se uno piazza tutti i suoi dadi fa finire il round a tutti (in modo che tutti però giochino lo stesso numero di turni). Inoltre la variabilità delle plance assicura partite cmq assai diverse.

    Bello. Ho già giocato 7 partite che per me è già un bel record!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, la cosa di far finire il round a discrezione di uno dei giocatori crea una tensione molto interessante al tavolo.
      Un mio compare l'ha preso in uno dei "cassoni a 7 euro" e second me è stato un ottimo acquisto

      Elimina