sabato 18 luglio 2015

Recensioni Minute - The Golden Ages (+ carte promo)

scritto da TeOoh!

L'espressione "Età dell'oro" deriva dalla mitologia Greca e si riferisce alla prima delle 5 Età dell'Uomo. Per estensione del concetto, il periodo identifica la pace primordiale, l'armonia e prosperità che si sono poi perse: entrando quindi nelle successive età dell'Argento, Bronzo, Eroica e la presente.
Per tale definizione, è quindi impossibile trovarsi nell'Età dell'Oro..... a meno che non abbiate già terminato le azioni con i vostri 3 coloni!
Tutto questo per introdurre The Golden Ages, gioco per 2-4 giocatori di Luigi Ferrini per una durata di 90 minuti. Edito da Quined Games e in Italia da Ergo Ludo, distribuzione Ghenos.


La minutissima è: a turno i giocatori potranno selezionare 1 tra le 8 mosse a loro disposizione per: muoversi sulla mappa, attaccare gli avversari, recuperare denaro, avanzare le proprie tecnologie, costruire edifici o Meraviglie per utilizzarne poi gli effetti, recuperare PV o decidere di entrare nell'età dell Oro. Quando tutti l'hanno fatto, si fa un piccolo conteggio punti di Fine Era. Dopo 4 ere il gioco termina e chi ha più PV è il vincitore.

Il gioco ha un regolamento molto scorrevole. Nonostante sembra arrivarci addosso una grossa quantità di regole durante la spiegazione, in breve si prende confidenza e già prima della fine della prima Era, tutto scorre molto liscio.
Chiaro, ci troviamo di fronte ad un gioco non somministrabile a chi è a digiuno di giochi, ma per un appassionato, la mente si può tranquillamente concentrare solo sulla propria tattica/strategia a medio termine.

Il titolo del gioco prende spunto dalla Meccanica che più mi piace: quando decidiamo di entrare nell'Età dell'Oro, non eseguiremo più alcuna azione all'interno dell'Era, ma, quando tornerà a noi il turno, prenderemo 2 soldi dalla Riserva. Tale dinamica crea un'elevata pressione sugli avversari che dovranno ben valutare se eseguire azioni addizionali su di voi, al costo di 2 monete regalate. Tale condizione, evita una situazione di runaway leader e consente scelte strategiche a breve termine di collante tra Ere successive.

Giusto per chi si è spaventato dalla presenza degli attacchi, vi posso tranquillizzare dicendo che ne potrete fare massimo 4 per ogni partita, e che ciascuno costa molto di più rispetto al precedente (in termini di soldi). Inoltre, è più un vantaggio per voi che non uno svantaggio per l'avversario.
Se invece ricadete nella categoria che "se c'è possibilità di fare la superpotenza militare, preparatevi a subire schiaffoni sin dal primo turno".... allora il titolo non fa per voi.

Nota di colore: la mappa del gioco ha i bordi corti collegati tra loro. Nel senso che se camminate con i vostri coloni troppo a sinistra, poi ricomparirete a destra. L'espressione dell'Autore è stata: "Come ben sai, il mondo è cilindrico"!

Chiudo con il solito "se devo trovarci qualcosa": tralasciando il giudizio generale sulle illustrazioni che divide molto il pubblico (d'altra parte se però Roche ha all'attivo decine di titoli come illustratore è perchè del meritò ce l'avrà), segnalo solo troppo piccoli i disegnini degli sconti riportati sulle carte delle Meraviglie. Su ognuna di esse c'è infatti disegnata la civiltà che avrà lo sconto e... spesso l'unico modo per identificarla è leggerlo sul regolamento. Niente, di che, tanto più che essendo pubbliche è sufficiente esplicitarle per tutti ad inizio era, ma ... oh, questa sezione è fatta apposta.

Vi lascio quindi al filmato segnalandovi che all'interno di esso vedrete anche in anteprima le 5 carte promo previste in uscita alla GenCon che poi saranno incluse nell'espansione di prossima uscita!

Link Egyp nel caso vogliate approfondire personalmente e.... buona visione!


8 commenti:

  1. Veramente un bel gioco. Piano piano è salito nel mio indice di gradimento, entrando nella mia personale top-5 del 2014.
    Attendo l'espansione con trepidazione :)

    RispondiElimina
  2. Acquistato a Lucca,con mia moglie è uno dei piu gettonati.
    Un dubbio però, nelle meraviglie con effetto immediato e di attivazione, quando si attivano si prende sempre e solo un punto e non uno per ogni risorsa indicata nell effetto immediato? Noi abbiamo sempre fatto un punto e stop.

    Si può avere qualche anticipazione sull espansione? Che avrà? Anche noi l aspettiamo ansiosi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'attivazione è corretta. Tutto ciò che è sotto "fulminino" si usa una volta sola. Quindi le meraviglie di quel tipo ti danno subito i punti per il simbolo abbinato, e poi le attivi per 1 PV. In sostanza possono fruttare al massimo 4 punti vittoria per partita attivandole.

      Dell'espansione (nulla è ancora ufficiale, quindi non posso ancora dire molto) per ora è sicuro che ci sarà un 5o giocatore e sarà NERO (per la gioia di Agz).
      Sarà poi introdotta una dinamica circa la cultura, abbinata quindi ad artisti/quadri e similia.

      Comunque tranquilli, bracco Luigi Ferrini come un segugio: non appena mette il marchio di "pronto" vi rivelo tutto!

      Elimina
    2. Ciao TeOh!

      Innanzitutto complimenti per il canale!

      Poi ti volevo chiedere una cosa: che tu sappia la riedizione di cui parlavi nel filmato prevede anche un restyling grafico?
      Purtroppo la grafica attuale lo rende ingiocabile per i miei gusti :(

      Elimina
    3. La grafica da che ho capito sarà la stessa, con la differenza che le meraviglie saranno tutte in formato poker.
      Purtroppo però non ho certezze, non è ancora stato ufficializzato nulla.

      Elimina
  3. Grazie per la pronta risposta, ti chiedo un altra cosa all ora, quando si sblocca la tecnologia che per fondare si usano 2 cubi, e restando senza cubi a disposizione per fondare una nuova città posso prenderli dalla mappa anche da dove ne ho due, lasciandone uno e mantenendo il controllo della risorsa ugualmente con il
    Cubo rimasto, ma a questo punto se uso una tecnologia che mi da punti o monete per ogni citta e capitale, contano anche quelle con un cubo solo?
    Spero di essere stato chiaro..
    E mi raccomando avverti subito appeba hai novita sull eapansione e soprattutto sulla data d'uscita ;)

    Cristian

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è lecita la mossa che proponi, e confermo che la tecnologia che conta le città lo fa in maniera indipendente dal numero di cubetti presenti.

      Elimina
  4. Ottima Recensione precisa e puntuale ( effettivamente le faccine sulle meraviglie hanno fatto perdere diottrie a tutti ...) ed il gioco secondo me è molto ben fatto , uno dei migliori della scorsa stagione , di gran lunga superiore come sensazione di gioco a Hystoria ( erano usciti nello stesso periodo) . L'autore poi si è dimostrato attento e molto disponibile sia nei forum che di persona alle convention ....m'è piaciuto davvero un sacco The Golden Age e sono felice di averlo nella mia collezione
    Kurta

    RispondiElimina