sabato 24 gennaio 2015

Recensioni Minute - Unboxing Russian Rail Roads

scritto da TeOoh!

Questa scatola di cui vado tanto felice nel video, ormai è nella mia collezione da Agosto!! E ha già visto quindi numerose partite, qualche mia vittoria, ma anche tante mie sconfitte! E' che gli unboxing li giro subito quando prendo qualcosa di nuovo, così c'è tutta la plastichina e fa molto radical-chic, ma poi mi perdo via con le recensioni, i vlog, ecc e non trovo mai il tempo di postarli.

Quindi stanotte (i video li giro di giorno, ma spesso scrivo di notte) ho deciso che era ora di sbloccare questo piccolo gioiellino sia di gameplay, ma anche di materiali!
Russian Rail Roads è infatti un gioco di Helmut Ohley e Leonhard "Lonny" Orgler per 2-4 giocatori della durata di circa 90 minuti. Bello german (nonostante si possa erronamente pensare che sia russo! LOL), ma con dei materiali ben diversi dai tipici cubetti.

La minutissima è: piazzando i lavoratori sulla plancia, i giocatori potranno spingere in avanti i propri segnalini ferrovia e/o industria sulle 4 tracce disponibili sulle proprie plancettine. Al termine di ciascun turno, ogni giocatore farà punti a seconda di quanto è riuscito a spingere avanti la propria costruzione, in un crescendo esponenziale. E' possibile inoltre acquistare ingegneri o sbloccare bonus per incrementare ulteriormente il proprio flusso di punti. Al termine dei turni fissati, chi ha più punti vittoria, vince.

Ho pensato subito ad unboxare questo gioco, perchè spesso, con la "scusa" di avere un gioco german, per gamer, si opta per una grafica spartana e materiali minimali. Non è invece questo il caso.
Le tracce ferroviarie sono sagomate, in legno, a forma di binario, così come i segnalini giocatore sono tutti dei meeple con un piccolo colbacco in testa.

Il regolamento poi, è un piacere sia per gli occhi, che per la mente. Pieno di immagini, scritto grande e con tanti esempi ad ogni paragrafo. E' quasi un racconto di come si svolge una partita, tale per cui, al termine della lettura hai tutte le informazioni chiare per giocare già al massimo. In sostanza, non è per nulla complesso giocare a RRR, l'unica vera difficoltà è capire COME si conteggiano i punti ad ogni turno. Quello che rende la partita interessante è l'avere un albero di scelte che si allarga sempre più, rendendovi quindi sempre più spaesati, ma con pochissimo spazio di manovra, visto quanto gli altri vi soffieranno gli spazi azione.

Segnalo inoltre il tabellone a doppia faccia che blocca di fatto alcune azioni, per tenere anche a 2 giocatori la strettezza di scelte che si percepisce in 3 o 4.

Le carte presenti sono piccoline e con grafica giusto abbozzata per essere auto-esplicative sui bonus (risulta totalmente indipendente dalla lingua). Non sarebbe necessario imbustare, poichè restano tutte sul tavolo e non subiscono mescolamenti, ma... ognuno sa quanto ci tiene all'integrità!

Vi lascio quindi ad un link Egyp e vi auguro buona visione!

3 commenti:

  1. Uscirà anche la versione italiana firmata Asterion ;)

    Mi ha sempre incuriosito il gioco, però leggendo in giro molti scrivono che è mono strategia. Tutti devono puntare alla transiberiana (se non erro il nome) e poi il resto dei punti li fai con le altre opzioni, ma è obbligo fare quella per tutti.

    Un tuo commento/recensione sul gioco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa critica alla monostrategia ogni tanto salta fuori quando al tavolo c'è RRR.
      Se vogliamo, è monostrategia come Agricola, perchè si deve fare almeno un figlio il prima possibile. Tramite la transiberiana sblocchiamo i binari colorati in maniera diversa che fanno più punti sulle diverse tratte, quindi "per forza" è da fare. Allo stesso tempo però, non è necessario arrivare fino in fondo ad essa per vincere la partita: le altre 3 track (2 ferrovie e 1 industria) permettono un motore di punti non indifferente, e, soprattutto, gli spazi per far procedere la transiberiana sono contestati da tutti i giocatori.

      Insomma, per dire che se tu giochi avendo partite alle spalle contro persone alla prima partita, sicuramente spingendo sulla transiberiana vincerai, ma tra giocatori alla pari, non avrai sufficiente spazio per farlo. Il gioco non è "rotto" come altri titoli, quello no.

      Elimina
    2. Ok, quando uscirà in italiano valuterò l'acquisto ;)

      Elimina