sabato 6 dicembre 2014

Recensioni Minute Vlog - Novembre 2014 e innovazioni

scritto da TeOoh!

Con Novembre 2014 posso dire di aver completato l'esperimento del "Vlog". Certo, manca ancora l'ultimo mese dell'anno per aver compiuto tutti e 12 i mesi necessari, ma direi che il feedback ottenuto è stato decisamente positivo.
Posso affermare che, mediamente, il vlog è molto più seguito come appuntamento rispetto alle "semplici" Recensioni Minute. Sicuramente il numero delle visualizzazioni delle RM è quello che fa "il grosso", ma penso che quelle comunque funzionino per la loro funzione di utilità. Dell'andare a reperire informazioni.
Se guardi il vlog, invece, è perchè ti interessa avere in un solo spazio: un po' di titoli magari sconosciuti da andarsi ad approfondire e un punto di vista molto informale su titoli che già conoscevi.

Mi piacerebbe, di conseguenza, studiare insieme come e cosa sperimentare per il 2015. Abbiamo un mese di tempo: ce la possiamo fare.

Step 1: diamo un senso alla cosa. Mi piace sempre, per qualsiasi cosa, avere un obiettivo.

In linea di massima non punterei ad alzare l'asticella dell'obiettivo titoli. 150 come traguardo (superato in scioltezza) sono stati una bella e stimolante sfida, ma, pensarmi di arrivare a 200, rischierei di andare in "agonismo", scegliendo magari titoli da 5 minuti o PnP con valutazioni sotto al 3 giusto per "fare massa". Inoltre, non voglio obbligarmi a saltare giochi "già fatti" solo perchè non mi danno un +1.

Si può quindi ipotizzare invece di scegliere 1 o 2 bei cinghiali setolosi da giocare 1 volta al mese, per vedere come si evolve il giudizio e sperimentare strategie (si potrebbe lasciare a voi la proposta di come devo giocare per vedere come va).

Si può altrimenti ipotizzare di scegliere 10 titoli strani, perchè storici, difficilmente reperibili, ecc. Da giocare entro l'anno.

Step 2: diamo continuità. 

Manterrei in ogni caso la carrellata di titoli mensile. Con l'introduzione dei link al minutaggio e la scritta in sovraimpressione del gioco di cui si parla, vedo che sono anche facilmente consultabili e ri-consultabili. In questo modo si ha poi un bel contenitore in cui avere 2 parole su una miriade di giochi. In quel modo, se l'assaggio è valido, si può tornare qua su GsnT e approfondire con gli articoli dei più abili e prolifici articolisti che ci regalano visioni professionali quotidianamente.

Step 3: innoviamo.

Il vlog si è evoluto: entrando in scena anche come contenitore degli eventi. Due chiacchiere con qualcuno, un paio di flash su qualcosa che ho giocato, un'intervista agli organizzatori. Insomma ho provato a farvi vivere in formato "Minute" gli eventi a cui ho partecipato. La domanda è: funziona? Volete che dia più enfasi (o meno enfasi) a qualcosa in particolare?

Un altro esperimento che vorrei fare è un qualcosa dal titolo (provvisorio) "Un Più e un Meno": mitragliata di titoli per i quali mi pronunzierò in una cosa che mi piace e una che non mi piace. Un flash. Una botta e via.
Non ho idea nè di come sia vederlo al di là dello schermo (magari non si capisce niente), nè di quanto tempo mi costerà farne la scaletta. Non avete idea di quanto ci metto a tagliare il superfluo da un regolamento per farlo entrare in quei pochi secondi.

Bom, detto questo direi che è il momento di lasciarvi comunque alla scaletta del filmato:
06:11 Blood game geek
01:11 Contest "A Natale siamo tutti più buoni"

02:54 Dark Tales
03:50 Patchwork
04:50 El Gaucho
06:11 Concept
07:37 Kanban
09:10 Who am I?
09:58 Fantastiqa
11:31 Tikal
13:35 Machi Koro Plus
14:34 Alchemists
16:31 Carcassonne Gold Rush
17:32 Artus

19:08 Prepariamoci all'ultimo vlog 2014!

Concludo ricordandovi che per fine anno stilerò anche la mia personalissima, elegantissima, evitabilissima classifica dei giochi che mi sono piaciuti di più durante l'anno. Divisa per categorie. Così ci sta più roba.

Fatevi questa penultima scorpacciata del 2014! Buona visione e grazie mille per aver creduto in questo progetto!


13 commenti:

  1. Cantare e suonare noooo ahahahah

    A parte le battute io riproporrei per il prossimo anno lo stesso format, ottime recensioni come sempre.

    Preso Machi Koro Plus, con mia moglie ci stiamo divertendo un casino ahahahah, il gioco cambia molto e lo rende più tattico e meno legato alle vecchie combo e modo di giocare. Adesso si valutata le uscite delle carte e si cerca di fare strategie molto più redditizie e particolari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noooo! avevo appena comprato un pianoforte a coda per fare del pianobar di classe! ahahahahah

      molto contento per MK!! :D grazie del feedback!

      Elimina
  2. Ho notato che giochi poco famosi da recensire (logicamente) sono stranieri.
    Come contest mi piacerebbe che per il prossimo anno ci sia l'obbligo di recensire una volta al mese un gioco con il gene italiano (cioè o creato interamente in italia o con autori o illustratori italiani al suo interno), sia in uscita con case minori sia ripestando le uscite passate negli anni.

    Potrebbe essere una sfida interessante (sempre se mi son spiegato bene!) e valorizzare meglio il nostro italico gene ludico e i piccoli editori :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che non ho capito :|
      di roba italica ne gioco sempre: nel vlog appena sopra ad esempio Dark Tales, e settimana scorsa ho unboxato florenza (ergo ci sarà in quello prossimo visto che l'ho rigiocato). Qualche settimana fa ho recensito Drizzit, ho fatto il vlog "a due facce" con il dado sulle uscite Red Glove...
      ripeto, però, credo di non aver capito!! a disposizione per tutte le proposte ^^;

      Elimina
    2. si in effetto lo fai già, io dicevo anche di trovare giochi stranieri e non conosciuti dove gli autori e illustratori son italiani :).
      Anche se a pensarci in effetti dopo sarebbe difficile recuperarli.. come non detto :D

      Elimina
  3. TeOoh, quest'anno monster games. 1 al mese:
    TI3
    Dune
    Arkwright
    Adv Civilization
    Republic of Rome
    Sword of Rome
    Starcraft + Exp
    ...e altri. Ovviamente giocati tutti col massimo n° di partecipanti possibile.
    La vera sfida è la minuta per ognuno di questi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sai che questa cosa potrebbe solleticarmi non poco? Ma ... la minuta? Quanto tempo ci metto a tagliare i regolamenti per farli entrare in così poco tempo!!!!
      Ok... intanto ci penso

      Elimina
    2. Mica male come idea, potresti creare una serie di video che potresti chiamare "Fuori minuti" o "Fuori minuta" per far capire che quel gioco non rientra nelle recensioni minute ma è un approfondimento o un gioco così complesso da non riuscire a farlo rientrare in poco tempo.

      Elimina
  4. Talk Show! Talk Show! Se vuoi faccio il pianista in frac bianco che suona quando qualcuno fa una battuta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prendere vari gamers e farli discutere su argomenti collegati e non al mondo del gioco? o farli magari flammare su dilemmi come "Dominion è meglio di Kingdom Builder?" o "Se Knizia avesse creato Splendor, come sarebbe uscito?"
      Va bene, inizia ad affittare un piano che io prenoto il teatro Coccia a Novara.

      Elimina
    2. però potresti fare uno show in videoconferenza con le webcam... Vlog-roulette! :-)
      basta che qualcuno non inizi a menarselo :-D

      Elimina
  5. A me piace molto il formato attuale, sia le recensioni minute per singolo gioco, sia il vlog con la carrellata, sia l'evento con la scoperta/acquisto dei nuovi giochi, insomma il format è decisamente accattivante al momento IMHO

    RispondiElimina
  6. Recensioni minute deve rimanere come è adesso, è perfetto ;)

    Se riesci magari ad inserire un altro tipo di recensioni, Recensioni Minute extralarge ad esempio, per titoli più corposi che richiedono più tempo per essere spiegati ed analizzati sarebbe magnifico.

    Così magari riesci a postare un titolo al mese di quelli belli tosti e far contenti tutti noi gamers ahahah

    RispondiElimina