domenica 20 aprile 2014

GSNP: stay away, il kickstarter di successo all'italiana

Scritto da Federico Latini.
In questa intervista con Antonio Ferrara ci parla di Stay Away, un gioco di carte stile party game che ha una campagna di finanziamento kickstarter in corso, Antonio è uno dei titolari della Escape Studios i quali hanno già portato a termine con successo altre campagne kickstarter. Nell'intervista si parla di quali sono gli errori tipici da evitare e come portare avanti molte campagne una dietro l'altra.
Buon ascolto

Fede

6 commenti:

  1. ciao a tutti.. scusate l'ignoranza... ma non capisco perchè dovrei offrire dei soldi su dei progetti su kickstarter.. cosa ne guadagno? mettiamo che io trovo un gioco interessante e offro 20€.. se la campagna va a buon fine il produttore avrà questi miei soldi per creare il gioco.. e poi? io ne ricavo qualcosa?
    grazie a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai chiarissimo il funzionamento di KickStarter. Come diceva cdp quasi sempre si ha una copia del gioco. In più i vari pledge ti permettono di avere degli extra esclusivi (magliette, carte, segnalini aggiunti, ecc.) che non verranno più prodotti. Sempre durante la campagna, si possono sbloccare poi ulteriori traguardi che miglioreranno ulteriormente il gioco, avendo i creatori a disposizione un budget maggiore.
      Per concludere è importante segnalare che, nel caso la campagna non raggiunga il minimo prestabilito, i soldi non ti vengono scalati a meno che l'autore non decida di produrre ugualmente il gioco con un budget minore. =D

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. beh, Simone, nella maggior parte dei casi ci guadagni una copia del gioco stesso! Se poi offri di più ti prendi una copia +materiale limitato ... credo che le uniche offerte "in beneficenza" siano quelle da un dollaro o giù di lì.

    Saluti all'autore dell'articolo :D

    RispondiElimina
  3. Io faccio parte della decina!!! =D

    RispondiElimina
  4. Qualche italiano in più sta arrivando ;-)

    RispondiElimina