domenica 8 gennaio 2012

Anteprima - Pret a porter

scritto da Iziosbiribizio

Il mercato del gioco da tavolo non ha mai concesso molti giochi che fossero concentrati sul gusto femminile. Pirati, zombie, guerra... e molti altri! Ma finalmente, per soddisfare anche il raffinato (...) palato femminile, ecco a voi Pret-à-Porter, gioco di Ignacy Trzewiczeck, edito dalla Portal, che porterà da 2 a 4 giocatori a gestire una firma di alta moda per circa 90 minuti.
In questo gioco potremo quindi sperimentare tutto ciò che sta dietro una sfilata, a partire dal creare una collezione, assumere le modelle, e imbastire lo show di moda. Nel giro di 12 mesi (ovviamente nel gioco) i giocatori gireranno il mondo nelle capitali della moda, combattendo a suon di borsette e gonne, cercando di essere la firma di vestiario che più ha guadagnato alla fine del gioco.


I componenti.
Pret-à-Porter si presenta con abbondanza di carte, trippoli e tavole: abbiamo carte costruzione, impiegati, contratti e fashion show! Ovviamente, parlando di moda, ci sono anche le carte preferite dalle donne ossia .. quelle di credito, dei soldoni ben realizzati, un sacco di cubetti che rappresentano i materiali per realizzare il vestiario: esattamente come aprire la borsa di una ragazza.
Il tabellone principale rappresenta il mercato, dove potremo acquistare tutto ciò che ci servirà per creare capolavori d'alta moda, e in più il segna tempo che rappresenta quale mese stiamo giocando e quanto manca al prossimo show.
Ogni giocatore ha poi la sua scheda personale, che rappresenta la sua firma di vestiario, e mostra quanti dipendenti abbiamo, i costi e i guadagni, il design in cui è specializzato e molto altro.

Il flusso di gioco:

L'andamento del gioco si divide in 2 tipi di turni diversi, ognuno con fasi diverse:
- Turno del Mese di Preparazione, che rappresenta i mesi che intercorrono tra uno show e l'altro, all'inizio dei quali si rimpinguano le scorte di carte e materiali. Oltre a questo ci sono 4 fasi da eseguire:
 1)Pianificazione delle azioni. Ogni giocatore piazza i suoi 3 trippoli sul tabellone principale, scegliendo tra diverse possibilità:
       -Banca, per ottnere carte di credito e prestiti.
       -Contratti, per acqusitare un contratto che sarà attivo fino allo show.
       -Costruizioni, dove il giocatore può scegliere quali edifici comprare che gli daranno benefici(come poter assumere più impiegati) ma porteranno dei costi(di mantenimento).
       -Impiegati, qui si possono assumere nuovi impiegati, ma per poterlo fare bisogna avere uno spazio disponibile, inoltre aumenteranno di conseguenza i costi di mantenimento con i loro salari. Durano fino a fine gioco a meno che non vengano licenziati.
       -Design, dove si possono comprare le carte Design che serviranno a caratterizzare le collezioni da esporre allo show.
       -Manufatturieri locali, che ci forniranno le materie prime per realizzare i capi(qualsiasi numero ma di un solo tipo).
       -Il magazzino, come sopra ma uno per tipo.
       -Importazione, dove si comprano sempre materie prime ma di maggiore qualità.
       -Preparazione, dove si possono ottenere diversi bonus.
  2)Fase sviluppo, in cui si possono migliorare gli edifici o sviluppare i dipendenti.
  3)Fase di mantenimento, in cui si devono pagare le spese della nostra industria, pagando i vari dipendenti e i consumi degli edifici.

- Turno del mese dello show, con fasi diverse:
  1)Fase di scambio, in questa fase si scambiano le stelle vinte negli show precedenti in denaro.
  2)Fase di scelta della collezione, in cui ogni giocatore sceglie quale delle sue collezioni esibirà allo show.
  3)Fase di confronto tra le collezioni, in cui i vari capi di ogni giocatore vengono giudicati in base alla qualità, al tren, alla quantità e alle pubbliche relazioni.
  4)Fase di vendita della collezione, alla fine dello show i giocatori vendono le loro collezioni, ricavando denaro che gli permetterà nei mesi successivi di preparare nuovi capi.
  5)Fase di mantenimento, come nei mesi normali.
 
Il gioco finisce con lo show di dicembre, ed il giocatore che avrà guadagnato di più sarà nominato miglior manager/stilista.

Conclusioni:
Partiamo subito dicendo che per quanto l'ambientazione può non incontrare l'approvazione di tutti, ma questo va a gusti, sicuramente è ben rappresentata. Ogni azione è pertinente e ben calata nella parte. Per dire, non capiterà di tirare un dado per vedere quale capo si svilupperà, ma azioni realistiche e ben calate nel mondo dell'impresa di questo tipo. Difatti ci sono carte di credito, prestiti, i vestiti si realizzano nei minimi particolari. C'è da dire che come struttura di gioco ricorda davvero molto Vinhos. Sviluppo delle vigne, vendita dei vini e poi fiera. Aggiunge sicuramente qualche meccanismo in più, ad esempio il vino una volta coltivata la vite rimane quello mentre i capi si possono modificare di più scegliendo anche lo stile. Ricorda anche Ristorante Italia, questo uscito per ultimo.


Il regolamento non è difficile, in quanto per comprare materiali vai al mercato, per assumere i dipendenti vai dove ci sono i dipendenti, però ci sono molte cose da tenere a mente e una sezione a parte che spiega di nuovo tutte le regole su come fare un prestito e simili.
Il gioco però è stato costruito su di un'ambientazione che forse potrebbe non piacere a tutti i palati, perlomeno per quanto possa sembrare interessante non comprerei un gioco sulla moda, inoltre il continuo eseguire le azioni un giocatore dopo l'altro può portare a blocchi da analisi. Però sicuramente a chi piacciono i giochi belli spessi e piace la moda, troverà pane per i suoi denti. Forse l'autore avrebbe dovuto pensare ad una modalità per famiglie, come per Ristorante Italia, per allargare il target interessato al gioco. Per il resto i materiali sono tanti e ottimi, anche la grafica (giustamente, essendo un gioco sulla moda) è molto ricercata, e può garantire una buona dose di competitività, o almeno così pare dalla lettura delle regole. Forse potrebbe essere il pretesto per far giocare la propria ragazza a qualcosa di più tosto di Carcassonne o Valdora :)!

Il gioco è disponibile sul negozio online di Egyp a 40,50 euro.
 
-- Le immagini sono tratte dal manuale del gioco,da BGG (postate da Johan van Boxmeer),  o dal sito della casa produttrice (Portal) alla quale appartengono tutti i diritti sul gioco. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

11 commenti:

  1. Mi sai dire a quanto ammonta (se ammonta) il livello di somiglianza con Drum Roll? L'impressione è che PaP sia più complesso, ma fondamentalmente abbia le stesse meccaniche di DR (buon gioco, ma niente di eccezionale).

    RispondiElimina
  2. Non mi pare un gioco di livello introduttivo, anzi un manageriale con una certa complessità. Io lo trovo intrigante, ma non vorrei che perdesse il pubblico maschile per il tema, e mancasse quello femminile per non aver scelto un sistema di gioco "entry level".

    RispondiElimina
  3. A me sicuramente incuriosisce come gioco e mi interesserebbe avere qualche news in più da parte di chi ci ha giocato.

    RispondiElimina
  4. Il gioco è un'anteprima, ciò comporta il fatto che non sia stato ancora provato :)! Ho scritto che è di livello introduttivo il regolamento, non il gioco. Tante regole ma intuitive, niente di astruso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendevo in effetti che il gioco mi sembra "corposo", forse anche un po' troppo per un pubblico "modaiolo." Non era un'osservazione sulla recensione, la mia.

      Elimina
  5. e sti puntini? ^__^ senza parlare delle prime righe! Che cattivo gusto! Ma quanti anni hai? Ma quanti brufoli hai in faccia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho 25 il 7 febbraio di anni, perchè? brufoli grazieamammà non ne ho più da una vita!

      Elimina
    2. ne avrò! ho modificato dopo la frase :)

      Elimina
  6. Complimenti per la bella recensione !
    Scatola gia' comperata per farne un regalo inaspettato.
    Penso che non ci siano problemi per un giocatore di buon livello ma sto cercando le regole ben tradotte dall' inglese per introdurre a questo gioco un gruppo di esperti del settore merceologico ma alle prime armi come players! Qualcuno sa darmi indicazioni???
    Grazie-

    RispondiElimina
  7. Ho appena iniziato la traduzione del regolamento io...

    RispondiElimina
  8. Quando avrai terminato, se ce la fari pervenire, la metteremo volentieri online anche qui!

    RispondiElimina